Borgaro: la pista “Pietro Mennea” si arricchisce di una nuova piastra fitness, ma non si può ancora usare


Lunedì 1° febbraio, presso l’area podistica di via Bertino, è stata installata la quarta isola di allenamento, completamente a disposizione della cittadinanza. In attesa che le misure anticovid ne permettano l’utilizzo.

E’ uscito il numero di gennaio 2021 di SullaScia.net LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE

dalla Redazione

Il mese di febbraio è iniziato con una buona notizia per gli amanti dell’attività fisica all’aria aperta: nella mattinata di lunedì 1° febbraio, infatti, la pista podistica “Pietro Mennea”, situata in via Bertino, si è arricchita di una quarta isola fitness.

Un ampliamento che aveva già anticipato il Vicesindaco Fabrizio Chiancone, nel momento in cui era stata resa nota la notizia della realizzazione di una seconda area fitness, questa volta situata in via Canavere. “Al momento purtroppo, non è possibile per i nostri cittadini disporre di queste aree, chiuse in base all’ordinanza del Sindaco. Tuttavia in questi mesi, tra nuove realizzazioni e manutenzioni varie, abbiamo pensato a dare alla città nuove opportunità per il benessere della persona, nella speranza che possano essere utilizzate quanto prima” ha anche sottolineato Chiancone, rispondendo a una delle domande più frequenti dei cittadini.

Una volta che le restrizioni causate dall’emergenza sanitaria da CoVid-19 saranno allentate, i cittadini potranno quindi usufruire, gratuitamente, di quattro nuovi attrezzi: una ciclette, un vogatore, un simulatore di sci di fondo, e il surf. “Essendo strumenti molto utili per la ginnastica dolce, questi attrezzi potranno essere sfruttati da chiunque, indipendentemente dall’età” ha inoltre spiegato Francesca Gaido, consigliera comunale con delegaghe alla Salute e al Benessere della Persona. Nei prossimi giorni, inoltre, sulla pagina Facebook del Comune, verranno pubblicati video esplicativi sulle corrette modalità di utilizzo degli attrezzi.


Commenti

commenti