“Entro metà mese tamponi in farmacia anche a Borgaro”


A Comunicarlo è direttamente il Sindaco, L’attività commerciale abilitata sarà quella dell’Agorà, che monterà un gazebo chiuso proprio davanti al negozio. I test saranno validi temporaneamente per chi non ha il green pass.

dalla Redazione

Dopo diverse richieste di cittadini, che per fare un tampone rapido da utilizzare al posto del green pass devono spostarsi a Mappano, Caselle o a Madonna di Campagna a Torino, anche a Borgaro, entro il 15 ottobre, sarà attivato il servizio presso la Farmacia Comunale di via Gramsci, all’Agorà, struttura accreditata dal SSN a svolgere questa attività. A comunicarlo, su nostra domanda, è direttamente il Sindaco, Claudio Gambino, che quindi anticipa il via libera alla struttura commerciale di poter occupare, dietro formale richiesta avvenuta nei giorni scorsi, un paio di spazi parcheggio davanti alle proprie vetrine per poter montare un gazebo chiuso.

I COSTI DEL TAMPONE RAPIDO – In generale il prezzo calmierato per il tampone è di 15 euro. Per i minori tra i 12 e i 18 anni è riconosciuto un contributo pubblico pari a 7 euro e, pertanto, la quota a carico dell’utente è di 8 euro. Gli appuntamenti sono gestiti direttamente da ciascuna farmacia. Per le restanti fasce d’età il prezzo è di 15 euro. Per la fascia 6-11 anni la legge 126/2021 non prevede il green pass per l’accesso alle diverse attività, quindi anche per loro il costo del tampone è fissato a 15 euro. Qualora i soggetti di questa fascia di età (6-11 anni) fossero a stretto contatto di un caso positivo, è previsto che il tampone possa essere effettuato gratuitamente presso le strutture del Sistema Sanitario Regionale.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio