Borgaro: un’ottima conclusione dell’anno per Massimo Giandinoto


L’atleta paralimpico nei giorni scorsi ha confermato il Titolo Regionale nel Tiro a Segno, Un risultato che arriva dopo una medaglia d’argento nei Campionati Italiani 2023.

di Giada Rapa

Grande chiusura di 2023 per il poliedrico atleta paralimpico Massimo Giandinoto, ormai da alcuni anni impegnato nella disciplina del Tiro a Segno. In questi giorni, Giandinoto ha infatti ottenuto il Titolo Regionale in Categoria R1 di questa particolare disciplina, che viene assegnato sommando i risultati migliori delle 5 Gare Federali che si sono svolte durante l’anno, in questo caso tra Galliate e Novi Ligure. Un successo che arriva dopo la conquista, nelle Finali dei Campionati Italiani di Tiro a Segno 2023, della medaglia d’argento.

Una conferma che riempie l’atleta di orgoglio. “Appena terminata l’ultima Gara Federale ho subito iniziato gli allenamenti per integrare una nuova Categoria, la R3, che consiste nel Tiro di Carabina come se fossi a terra. Il 2024, infatti, sarà un altro anno di svolta, perché ho tutte le intenzioni di ottenere grandi risultati in ambedue le categorie” ha anticipato Giandinoto, ringraziando come sempre la famiglia, le persone che lo seguono e gli sponsor che lo sostengono nelle sue attività.


Commenti

commenti