Un weekend ricco di appuntamenti festivi


Nei giorni appena passati sono stati tanti gli eventi di stampo natalizio che si sono tenuti a Caselle, Borgaro, Mappano e San Maurizio Canavese. In attesa dell’ormai imminente 25 dicembre.

di Francesca Venuti

Numero digitale di dicembre SullaScia.net LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE

Manca ormai pochissimo al giorno di Natale, e dopo aver colorato le città a festa attraverso luminarie e videomapping, per le associazioni locali e le amministrazioni comunali il weekend appena passato è stata occasione per organizzare una moltitudine di eventi di stampo natalizio.

BORGARO – Molto vivace l’offerta per la città alle porte con Torno. Mercoledì 13 dicembre si è tenuto il Concerto di Natale a cura della Banca del Tempo, con una raccolta fondi a favore del Comitato Pro Chiesa Centro Storico. Sabato 16 spettacolo con le bolle di sapone promosso dalla Pro Loco in collaborazione con Milettolandia. Domenica 17 invece, atmosfera spensierata con il Mercatino di Natale organizzato dall’associazione Sinapsi e brindisi con l’associazione Lucani di Borgaro “Orazio Flacco” che ha concluso questo 2023 con un ricco cartellone di eventi dedicato alla cultura della loro terra d’origine.

CASELLE –  Domenica all’insegna del movimento per la città dell’aeroporto, con il moto-raduno dei Babbi Natale e i Babbi Natale in Cammino. Attraverso percorsi diversi le vie cittadine si sono quindi colorate di rosso e bianco, per poi ritrovarsi tutti insieme in piazza Boschiassi. Ad attendere i motociclisti – guidati dal capogruppo di maggioranza Antonino Bocchetta – e il gruppo di camminatori – insieme alla consigliera comunale Sonia Fava – la Pro Loco, che ha distribuito cioccolata calda a tutti i presenti e caramelle per i più piccoli. Presenti anche altre associazioni del territorio.

MAPPANO – Aria di festa anche per l’ex frazione, con un sabato – quello del 16 dicembre – tra il fascino del Mercatino di Natale e la presenza delle associazioni del territorio. Particolarmente apprezzato, non solo dai più piccoli, ma anche dagli adulti, è stato il trenino itinerante, che ha portato in punti strategici della città. Non sono mancati laboratori creativi per la realizzazione di addobbi natalizi con l’utilizzo di ceramica e di materiali di riciclo, una grande varietà di giochi di legno – che hanno permesso di scoprire il divertimento anche fuori da uno schermo – bolle di sapone giganti e tanto altro.

SAN MAURIZIO CANAVESE – Mercatino natalizio anche nella cittadina canavesana, tradizionale evento che, per l’8° anno consecutivo, accompagna i cittadini all’imminente arrivo delle festività. Sebbene l’edizione 2023 abbia visto un numero di stand di hobbisti leggermente inferiore rispetto agli anni precedenti – forse anche causata dalla varietà di appuntamenti previsti nella giornata – discreta è stata la partecipazione di pubblico. Come sempre in prima fila le associazioni locali, come la Croce Rossa, il Gruppo Alpini, l’Oratorio e molte altre. Iniziativa molto apprezzata è stato lo spazio posto davanti al comune con Babbo Natale e i suoi elfi: spazio in cui era possibile, per i piccoli visitatori, lasciare la letterina o fare una foto. Nel pomeriggio si è anche tenuta l’inaugurazione del presepe di Legamondo.


Commenti

commenti