Anna Falcone conquista la vittoria della terza edizione di “Una Voce Per Borgaro”


Nella cornice del Teatro Atlantic del B&B Hotel di via Lanzo, sono stati 10 gli artisti che si sono esibiti, dando vita a uno spettacolo intenso ed emozionante.

di Giada Rapa

Sullascia.net numero digitale di aprile LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE

Già durante la conferenza stampa era stata annunciata una competizione ricca di talento, che sarebbe riuscita a conquistare il pubblico in sala. E la terza edizione di “Una Voce Per Borgaro”, promossa dall’associazione Vena Artistica e presentata dall’esuberante Simona Sorbara, non ha deluso le aspettative.

Sabato 20 aprile, presso il Teatro Atlantic di via Lanzo, davanti a circa 400 persone, sono stati 10 gli artisti che si sono esibiti sul palco, incantando i presenti e rendendo sicuramente difficile il compito della giuria guidata da Simone Costrino. Una giuria di esperti che, valutando diversi aspetti della performance – dalla voce, alla presenza scenica, al look – ha decretato voce vincitrice Anna Falcone, esibitasi in “Never Enough”, pezzo tratto dal film The Greatest Showman. Secondo posto per Ilaria Stigliano, che ha portato sul palco “If I Ain’t Got You” di Alicia Keys, mentre il terzo posto se lo sono aggiudicate le Yavanna, trio di sorelle che, con i loro timbri vocali piuttosto diversi tra loro hanno proposto una suggestiva versione de “La Vie en Rose” di Edith Piaf.

Premi speciali – sia da parte di Vena Artistica sia dai numerosi sponsor che hanno contribuito a rendere speciale la serata – anche agli altri partecipanti: Iris – che ha cantato “Sola” di Nina Zilli – Alessandro Petruccelli – “Unchained Melody” tratta dal film Ghost – Giovanna Cavallo – con l’intramontabile “New York, New York” di Frank Sinatra – Sofia Pia Lo Duca – “Ovunque Sarai” di Irama – Roberto Chiadò Fiore – già membro della Tribute Band Bar Mario che si è esibito con “Questa è la mia vita” di Ligabue – Roberta Romano – “Stone Cold” di Demi Lovato – e Raffaella Pizzo – anche lei in una band, I Carbonari, che ha cantato “Edge of Seventeen” di Stevie Nicks.

Sul palco si sono anche alternati ospiti speciali, come il comico disturbatore Massimo De Rosa – conosciuto per i suoi sketch a ColoradoGiulio Prosperi, con i suoi ricordi degli anni ’90 e Matteo Di Cianni, allenatore della mente. Senza dimentica le esibizioni della giovanissima Rebecca, vincitrice dell’edizione 2022 de “La Corrida – Borgaro Edition”, Lucrezia Vigna, vincitrice della 2a edizione di “Una Voce per Borgaro” e le ragazze del gruppo di danza della 2S Studio di Ciriè. Presenti anche il sindaco di Borgaro Claudio Gambino e quello di Caselle Giuseppe Marsaglia, che hanno promesso di pensare alla realizzazione di una versione estiva del concorso canoro.


Commenti

commenti