I Five Hundred a un passo dalla vittoria


La band casellese non ce l’ha fatta ad accedere alla finale regionale del concorso musicale Emergenza Festival, ma a guadagnarci è stato il loro bagaglio d’esperienze.

di Alessia Sette

3Caselle – I Five Hundred, il coinvolgente gruppo musicale amante del sound del passato, in questi ultimi mesi hanno iniziato un percorso a Emergenza Festival che ha permesso loro di crescere e ottenere un amalgama migliore, nonostante il primo posto non sia stato ottenuto. Dopo essersi aggiudicati la semifinale regionale svoltasi sabato 21 maggio a Moncalieri, hanno suonato e gareggiato il 18 giugno in finale. Il concerto si è tenuto  nella sala grande dell’Hiroshima Mon Amour di Torino, dove la competizione musicale è stata suddivisa in due giornate per permettere ai 25 gruppi partecipanti di gareggiare, e dove sono state elette le due band vincitrici che andranno a suonare all’Alcatraz di Milano.

Tuttavia, nonostante i Five Hundred (composto da Filiberto Paganini tastierista, Diego Spezzano batterista, Riccardo Ceccarelli cantante e chitarrista, Gianluca Donnarumma chitarrista e Federico Currà bassista), non abbiano raggiunto il bersaglio principale, sono orgogliosi del cammino fatto in questa esperienza, un punto di partenza per le prossime sfide. “La selezione è stata molto stretta – afferma Spezzano – ma siamo contenti di aver partecipato in quanto siamo migliorati come gruppo e anche la tenuta di scena ha subito notevoli miglioramenti. Questa esperienza, vissuta con Emergenza ci ha fatto maturare sia mentalmente sia dal punto di vista musicale, abbiamo imparato tanti nuovi pezzi e tanti nuovi modi per rendere la nostra esibizione un po’ più speciale rispetto a quella delle altre band. Non ci resta che crescere, dare sempre il massimo e puntare sempre in alto, perché col tempo, l’impegno e i sacrifici i risultati arriveranno”.


Commenti

commenti

Alessia Sette