Caselle: altro successo per la manifestazione Agricoltura e Commercio tra Passato e Futuro


L’evento si è svolto nel week end appena trascorso e ha avuto come tema portante le cascine in piazza. Tanto divertimento al Festival del bagnetto verde.

Caselle – Il duo comico Marco e Mauro ha chiuso in bellezza la due giorni dell’iniziativa Agricoltura e Commercio tra Passato e Futuro, giunta alla sua terza edizione e promossa dalla Libera Associazione Commercianti e Artigiani e dai Giovani Agricoltori casellesi con il patrocinio e il contributo del Comune. “Sono molto contento e soddisfatto del risultato – ha commentato l’assessore allo Sviluppo alle attività produttive, Paolo Gremo – perché manifestazione dopo manifestazione stiamo riuscendo a rendere la città sempre più attrattiva sia per i nostri concittadini e sia per chi viene da fuori”. Dello stesso avviso Luca Marchiori, Presidente della LACA. “La manifestazione ha confermato quanto i casellesi siano legati al proprio paese e quanta voglia ci sia di vivere il posto. Con i Giovani Agricoltori si è consolidato un rapporto di collaborazione ed amicizia che ci permette ogni anno di raggiungere successi di pubblico sempre crescenti. La gimkana dei trattori – ha aggiunto – il Festival del Bagnet Verd e lo spettacolo di Marco e Mauro sono state le novità che hanno arricchito questa terza edizione, testimonianza di come l’evento sappia sempre trovare iniziative nuove da proporre”.

Proprio il Festival del bagnetto verde è stato uno degli eventi che ha più richiamato il pubblico da fuori città. Nel pomeriggio di domenica 9 aprile, infatti, una decina di squadre, locali e provenienti dal torinese, si sono sfidate nel cortile di Palazzo Mosca per aggiudicarsi il titolo di miglior preparatore della salsa piemontese. La giuria tecnica ha decretato come vincitore il team del tavolo numero 12, di Pino Torinese e Chivasso, mentre quella popolare ha votato il tavolo numero 10 del Centro Anziani di Caselle. Entrambe le squadre parteciperanno alla finalissima del Festival che si terrà ad ottobre a Torino in piazza Madama Cristina.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio