Caselle: lascia le chiavi in auto, intervengono i pompieri per liberare una bimba bloccata dentro


Il fatto è successo nel tardo pomeriggio di ieri nel parcheggio del centro commerciale Bennet. Smentite le voci che inizialmente parlavano di abbandono della piccola.

Caselle – La notizia è iniziata a circolare su Facebook nella tarda serata di ieri. A chi chiedeva cosa fosse successo qualche ora prima al Bennet di Caselle, vista la presenza di diversi lampeggianti blu nello spazio parcheggio del centro commerciale, altri rispondevano di avere visto i pompieri intervenire per recuperare una bimba piccola da una macchina. Qualcuno ha azzardato l’ipotesi di abbandono del minore, ma a distanza di ore si è riusciti a ricostruire il fatto che ha comunque creato molto trambusto.

Erano infatti le ore 19 di ieri quando una donna, una volta caricata la spesa sull’auto, ha chiuso il portellone posteriore dimenticando le chiavi al suo interno. Nella macchina, chiuse precedentemente le portiere, è rimasta bloccata dentro la figlia piccola della donna che ha subito chiesto aiuto. Sul posto sono subito intervenute le forze dell’ordine i volontari dei Vigili del Fuoco di Caselle che hanno aperto un finestrino e recuperata la piccola.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio