Caselle: l’8 e il 9 settembre alpini in festa per i 95 anni dalla fondazione


Una grande manifestazione che prende il titolo di “95° Abbraccio Alpino”. Alla riscoperta di quei valori che oggi sembrano andare perduti.  

dalla Redazione 

Caselle – Sarà un weekend di grande festa quello che si prepara a vivere la città dell’aeroporto sabato 8 e domenica 9 settembre. In queste date infatti, si renderà omaggio alla Sezione ANA di Caselle, che ha raggiunto l’importante traguardo dei 95 anni dalla sua costituzione.   

“Gli Alpini sono sempre stati il braccio forte in aiuto della comunità di Caselle e per un traguardo così importante era giusto organizzare qualcosa per dare lustro alle penne nere. Il messaggio che essi trasmettono è il senso di appartenenza che ai nostri giorni è sempre meno sentito, soprattutto dai giovani. Gli alpini credono ancora nel principio della solidarietà, dell’aiuto agli altri” ha commentato il Vicesindaco Paolo Gremo aprendo la conferenza stampa svoltasi lunedì 27 agosto presso la sede del gruppo ANA di via Bona. Parole di elogio anche dal Sindaco Luca Baracco. “Ho già avuto la fortuna di partecipare ai festeggiamenti per il 90° anniversario, adesso è vicino il 95° ed è per me una grande gioia. Ringrazio il capogruppo Giuseppe Baietto e gli amici alpini per questi due giorni di festa e di impegno. Sono sicuro che arà un evento all’insegna dell’amicizia, dell’incontro, sarà la riscoperta dello stare insieme, per questo invito i casellesi a stringersi intorno ai nostri alpini”. 

Presenti alla conferenza anche Giuseppe Baietto, Alessandro Ponte, alpino creatore del logo 1923-2018, Luciano Tassoni del Club di Auto Storiche Fuorigiri Car Club e Luca Marchiori, Presidente della Libera Associazione Commercianti e Artigiani. “Abbiamo pensato di fare un regalo agli alpini, un regalo veramente importante, invitando la Fanfara Montenero, una delle prime bande italiane, che darà vita a un vero e proprio concerto, non soltanto con musiche alpine” ha spiegato Marchiori. 

IL PROGRAMMA : Sabato 8 settembre – ore 14.30 raduno di auto presso Palazzo Mosca, mentre alle ore 15 inizierà l’esibizione motoristica “Muli & Cavalli” in Piazza Falcone che prevede proiezioni e musica. Seguirà, alle ore 18.30, la santa ,essa presso la sede degli alpini e a seguire la cena sempre in sede e alle ore 21 l’esibizione “Serenata delle Serrande NON Serrate” eseguita dalla Fanfara Montenero. Domenica 9 settembre – ore 9.15 ammassamento presso la sede alpini, seguita a partire dalle 10 dalla Resa degli Onori al Vessillo Sezionale, dall’alzabandiera in Piazza Boschiassi e dall’avvio della sfilata per le vie cittadine accompagnati dalla Fanfara Montenero e dalla Filarmonica La Novella. Alle ore 10.40 e 10.50 deposizioni Corone al Monumento ai Caduti in Piazza Europa e al Monumento agli Alpini in Piazza Merlo con intervento delle autorità presenti. Alle 11.30 ci sarà la Resa Finale degli Onori al Vessillo Sezionale seguito da un rinfresco presso il PalaTenda offerto dagli alpini. La festa proseguirà con il pranzo per il 95° anno di Fondazione per poi concludersi alle ore 18.30 con l’ammainabandiera. 


Commenti

commenti