Caselle: le note dei grandi classici ai Battuti per il concerto “Emozioni Sonore”


Il secondo appuntamento del maggio Musicale ha confermato e migliorato il successo della prima serata. Il terzo e ultimo appuntamento si svolgerà sabato 26 maggio.

dalla Redazione

Caselle – Anche il secondo appuntamento musicale promosso dai Battuti di Caselle e svoltosi sabato 12 maggio è stato un successo, richiamando un grande afflusso di pubblico. Tema della serata le “Emozioni Sonore” con canzoni degli anni ’30 e ’40 dello scorso secolo, con pezzi quali “Signorina Grandi Firme” di Bracchi-D’Anzi, “New York, New York” di John Kander, “Besame Mucho” di Consuelo Velasquez, “Pippo non lo sa” di Gorni Kramer e “Ciribiririn” di Pestalozza e Tiochet.

A eseguire i brani la mezzo soprano Sabrina Pecchenino e il clarinettista e saxofonista Nino Carriglio – già protagonisti della prima serata – accompagnati al pianoforte da Massimiliano Brizio, artista che dal 2007 collabora con la rassegna “I Concerti del Pomeriggio” al Teatro Alfieri di Torino e con il soprano Susy Picchio in diverse tournee in Italia e all’estero.

L’ultimo appuntamento è previsto per sabato 26 maggio, con protagonista la Corale CARP di Torino, che proporrà canti folkloristici e legati alla grande guerra. In contemporanea si potrà visitate anche la mostra “Mille Papaveri Rossi” promossa dall’associazione AEGIS.


Commenti

commenti