Torna il supporto psicologico gratuito grazie ai Lions Club Caselle Airport


Per accedere al servizio, aperto a tutti e in forma anonima, è sufficiente inviare un SMS o Whatsapp al numero 366/48.11.310 recante la scritta “Mi serve sostegno”.

di Giada Rapa

Limitazioni negli spostamenti, distanziamento sociale, smart working, didattica a distanza. Per la seconda volta in questo 2020, l’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 ha portato a dover affrontare una situazione completamente diversa dal solito, fatta di isolamento e di mancanza di contatto. Una condizione difficile, che può causare ansia, attacchi di panico, disagio emotivo. E, proprio per i problemi legati al normale svolgimento di certe attività lavorative, o forse anche per una certa ritrosia nel chiedere aiuto, molti scelgono di non rivolgersi ad uno specialista.

Per sopperire a queste difficoltà, il presidente dei Lions Club Caselle Airport, Stefano Dinatale, grazie alla preziosa collaborazione della dottoressa Patrizia Multari -psicologa e psicoterapeuta specializzata in psicologia dell’emergenza- ha attivato un nuovo service, ovvero un servizio di Supporto Psicologico Gratuito. Accedere al servizio è molto semplice: nel completo anonimato è sufficiente inviare un messaggio, recante il testo “Mi serve sostegno”, al numero 366/48.11.310, utilizzando un SMS o tramite WhatsApp. Non sarà necessario fornire altri dati personali, e si verrà richiamati entro 24 ore dall’invio della richiesta.


Commenti

commenti