Caselle e il “Concerto d’Estate”


L’esibizione della Filarmonica Rivarolese -ospitata dalla Filarmonica “La Novella”- è stato il primo di una serie d’eventi all’aperto che si terranno in città nelle prossime settimane.

di Giada Rapa

E’ uscito il numero di giugno di SullaScia.net LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE

La musica torna è tornata a risuonare sotto il Palatenda di Caselle, dopo quasi un anno di inattività. A rallegrare la cittadinanza con il proprio repertorio musicale è stata la Filarmonica Rivarolese, ospitata per l’occasione dalla Filarmonica “La Novella” di Caselle. Una sorta di gemellaggio che nasce da un rapporto di amicizia tra le sue realtà territoriali: come spiegato dalla Presidente de “La Novella”, Chiara Grivet, la filarmonica da lei guidata suonerà infatti presso il cortile del Castello del Malgrà il 26 settembre, in occasione della Festa Patronale della città di Rivarolo.

A introdurre l’evento è stata l’assessora alla Cultura Erica Santoro che -emozionata di essere nuovamente sotto il Palatenda dopo quasi un anno dall’ultima esibizione musicale- ha approfittato dell’occasione per rivolgere un appello al senso di comunità dei casellesi. “La comunità è formata da individui che hanno dei diritti, ma anche dei doveri. Dobbiamo essere come la Filarmonica e suonare insieme come comunità. Non dimentichiamoci la paura che abbiamo vissuto, le videochiamata per sapere se coloro che amiamo stavano bene” ha espresso l’assessora, ringraziando i presenti.

Presente anche il Sindaco Luca Baracco. “Questa serata è stata una bella occasione di ripartenza per il mondo della cultura casellese. Anche se con tante difficoltà, il mondo della cultura si sta rimettendo in moto” ha commentato il primo cittadino, ricordando anche i prossimi appuntamenti con il cinema all’aperto nel cortile di Palazzo Mosca (lunedì 19 luglio ore 21 con Il Piccolo Yeti, e lunedì 26 luglio ore 21 con Se Mi Vuoi Bene) e con le letture animate di Pinocchio per i più piccoli (giovedì 15 luglio ore 17 al Prato Fiera e giovedì 22 luglio, sempre alle 17, sotto i portici di Palazzo Mosca).


Commenti

commenti