Festa della Donna in modalità on-line


Le amministrazioni locali di Borgaro, Caselle e Mappano, in considerazione delle restrizioni causate dalla pandemia e dal recente aumento dei positivi nella nostra zona, hanno deciso di dare il proprio contributo attraverso lettere, video ed eventi in streaming.

di Giada Rapa

LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE digitale di Sullascia.net

L’8 marzo è molto più di un semplice momento di festa. È una Giornata Internazionale per ricordare le conquiste economiche, politiche e sociali delle donne, ma anche le discriminazioni e le violenze di cui sono state e sono ancora vittime nelle diverse parti del mondo. Anche se non è stato possibile organizzare eventi in presenza a causa delle limitazioni legate alla pandemia -che si fanno sempre più restringenti per l’aumento dei casi di positività al Covid-19- le amministrazioni locali di Borgaro, Caselle e Mappano hanno pensato ugualmente a un modo per esprimere vicinanza e omaggiare tutte le donne.

BORGARO – L’Assessorato alle Pari Opportunità -rappresentato da Pina Fabiano– e la Consulta per le Donne Borgaresi hanno deciso di condividere in un breve video “parole di donne, per le donnecome sottolineato nell’introduzione dalla Presidente Marcella Maurin. Dalla pittrice messicana Frida Kahlo, alla Premio Nobel per la Medicina Rita Levi Montalcini -unica donna italiana ad aver ottenuto questo riconoscimento-, passando per Aung San Suu Kyi, Malala Yousafzai, Oriana Fallaci, Eleanor Roosevelt, Michelle Obama, Margherita Hack, Margaret Thatcher, Alda Merini e Charlotte Bronte, per concludere con Anna Frank: frasi che hanno lasciato il segno e che dimostrano l’intensità dell’animo femminile.

CASELLE – Presso la città dell’aeroporto, l’assessorato e la Commissione Pari Opportunità e per la Promozione della Legalità -nelle persone di Angela Grimaldi e della Presidente Loredana Bagnato– organizza, per la serata di mercoledì 10 marzo, un incontro virtuale dedicato al tema “Donne che Cambiano”. Una serata -seguibile attraverso le pagine Facebook Commissione Pari Opportunità e Caselle a CASA TUA a partire dalle ore 20.45- per scoprire quando l’emergenza sanitaria in atto abbia modificato le vite delle donne: dalla perdita del lavoro, alla gestione di una nuova quotidianità, tra problemi familiari e tensioni affettive. La Commissione Pari Opportunità, come team, prende anche parte all’edizione 2021 di Just The Woman I Am.

MAPPANO – L’amministrazione comunale ha scelto di rivolgere un augurio a tutte le donne che nella cittadina vivono, lavorano, o che si trovano semplicemente a passare per qualche motivo. “A te donna che con coraggio denunci soprusi e violenze, desideri costruire relazioni sane, fai fatica, liberi il tuo tempo per altri, sei impegnata in un progetto di vita, sei sottostimata o maltrattata, ti fai in quattro nella quotidianità della vita, hai bisogno di sentirti una primadonna, ti senti inadeguata, ti svendi per qualche soldo o per un sorriso, sai prenderti cura di altri, vivi… Lavoriamo insieme ad un domani che abbia uomini e donne migliori” si può leggere nella lettera pubblicata sul sito istituzionale del Comune.


Commenti

commenti