Cirié: una serata in memoria di Jolanda


La commerciante e creatrice di abiti coriese, scomparsa prematuramente poco tempo fa, è stata ricordata nell’evento “Defilé des ebfants” che si è tenuto ieri, sabato 22 aprile, presso il locale Club 126.

di Cristiano Cravero

Ciriè – Nella serata di ieri è andata in scena una sfilata di moda in ricordo di Jolanda Brachet Cota, una delle figure più importanti del mondo fashion del Canavese. Alle ore 22, presso il Club 126 di via Marie Curie, il presentatore della serata Bruno Cossano ha dato il via all’evento. “ Benvenuti a questo evento di moda – ha esordito Cossano – dove per una sera saranno i bambini protagonisti, ma prima permettetemi un ricordo ad un angelo biondo che in questo momento sta seguendo lo spettacolo dall’alto dei cieli“. Con queste parole è partito un lungo applauso tutto per Jolanda che serate di moda ne ha organizzate tante.

Dopo questa parentesi la scena è andata ai bambini che hanno sfilando con abiti casual accuratamente preparati sulla passerella virtuale del club, tra gli applausi del folto pubblico presente in sala. Intermezzo di magia a cura di Tony e Lussy che hanno regalato momenti di puro divertimento a grandi e piccini. Dopo la tradizionale foto di gruppo, una sorpresa ha animato il fine serata: gli amici di Jolanda, compagni di tante sfilate, hanno voluto ricordare la donna sfilando con gli abiti appositamente creati da lei. Uno dopo l’altro sono entrati in passerella con una piccola lacrima sul viso, perché per tutti loro Jolanda non era una semplice creatrice di moda ma una grande amica. Ognuno di loro ha tracciato un breve ricordo di Jolanda e con questa parentesi si è chiusa la serata.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio