La grande arte a Cirié: oggi si inaugura la mostra “Arcangeli”, domani c’è “Invito a Palazzo”


Il vernissage della personale di Angelo Barile, curata da Alessandra Radaelli, è previsto per stamattina, alle ore 11. Domenica visite guidate alla Quadreria e alla Biblioteca storica alle ore 15 e 16,30.

Cirié – Qualche giorno fa abbiamo scritto del progetto che l’amministrazione comunale cittadina sta mettendo a punto per trasformare progressivamente Palazzo D’Oria, attuale sede del Comune, in un polo museale di rilevanza. Nel week end questa vocazione viene testimoniata con due eventi importanti: la mostra “Arcangeli” di Angelo Barile e Invito a Palazzo con visite guidate alla Quadreria dei D’Oria e alla Biblioteca storica.

ARCANGELI – La personale di Angelo Barile curata dalla critica d’arte, giornalista e scrittrice Alessandra Redaelli, viene inaugurata oggi, sabato 23 settembre alle ore 11 a Palazzo D’Oria (corso Martiri della Libertà) alla presenza della Sindaca Loredana Devietti. Un intero anno di lavoro su grandi tele ed una scultura alata di cinque metri di lunghezza, queste sono le opere che faranno parte dell’evento che sarà visitabile fino al 22 ottobre tutti i sabati e domeniche dalle ore 15.30 alle 19 (su appuntamento 3420118855).

INVITO A PALAZZO – Domenica 24 settembre, invece, in primo piano ci sono la storia, la cultura, i quadri e i libri di Palazzo D’Oria, scrigno di bellezza e di sapere. In occasione dell’ultimo appuntamento annuale del circuito Castelli e dimore storiche organizzato da Turismo Torino e Provincia, l’assessorato alla Cultura di Cirié in collaborazione con la Biblioteca Civica Corghi organizza un pomeriggio di visite guidate gratuite (alle 15 e alle 16,30) alle opere esposte all’interno della Quadreria e della Biblioteca storica. Consulenza storico-artistica a cura della di Chiara Bagini, performances a cura di Barbara Re, Michele Chiadò e Danilo Naretto. Dalle 15 alle 18 sarà possibile visitare il Palazzo anche in modo autonomo.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio