Ufficio di Prossimità: quasi un centinaio le persone che si sono rivolte allo sportello di Ciriè


Presentati i dati relativi al primo anno di attività del servizio, al quale si possono rivolgere tutti i cittadini dell’Unione del Ciriacese e Basso Canavese e dei 39 comuni appartenenti al CIS – Centro Intercomunale Servizi Socio Assistenziali. Per molteplici situazioni non serve più recarsi al Tribunale di Ivrea o di Torino .

dalla Redazione

Le attività dell’Ufficio di Prossimità sono diverse e importanti: diffusione e promozione di materiale
informativo e della modulistica sui servizi relativi alla volontaria giurisdizione, informazione e supporto sugli istituti di protezione giuridica (tutele, amministrazione di sostegno, curatele), assistenza nella compilazione della modulistica vigente presso gli uffici giudiziari, raccolta delle istanze compilate e deposito telematico presso la Cancelleria del Tribunale di Ivrea e di Torino, inoltro dei ricorsi per l’amministrazione di sostegno, raccolta e deposito telematico dei rendiconti periodici, assistenza per altri servizi della Volontaria Giurisdizione che non richiedono l’ausilio di un avvocato.

Un indubbio vantaggio che ha portato l’Ufficio di Cirié a registrare numeri importanti: nel
periodo marzo 2023-marzo 2024 in relazione alla richiesta di informazioni, consulenze, assistenza alla redazione degli atti, depositi. Infatti, si sono rivolte allo sportello di piazza Castello un totale di 96 persone, sono stati effettuati 52 depositi telematici (rendiconti, ricorsi, istanze e comunicazioni) per 32 diversi beneficiari. In questo primo anno di attività, si è registrato un aumento esponenziale degli accessi all’ufficio, con incremento di richieste di consulenza e deposito: se nel 2023 i depositi effettuati sono stati 28, nei soli primi tre mesi del 2024 questi sono già 24. Un indicatore non solo del buon funzionamento dello sportello ma anche dell’effettiva utilità del servizio offerto e del riconoscimento da parte della cittadinanza.

Ricordiamo che lo sportello è accessibile previo appuntamento (ufficiodiprossimita@ciscirie.it o 011-
9212896), ogni giovedì dalle 9 alle 12 con attività di front office e dalle 12 alle 13 con attività di
back office presso la sede del CIS di Cirié (Piazza Castello) con il quale l’Unione dei Comuni del Ciriacese e Basso Canavese ha siglato un Protocollo d’Intesa.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio