A Mappano per scoprire il fascino di Napoli


Dopo l’incontro per raccontare le attività dell’associazione, il Gruppo Archeologico Torinese (GAT) torna stasera al CIM per una serata alla scoperta delle ricchezze archeologiche del capoluogo campano.

di Giada Rapa

Mappano – A seguito di un’interessante serata durante la quale l’associazione ha raccontato un po’ di sé e delle tante attività svolte dai volontari, il GAT – Gruppo Archeologico Torinese – torna al CIM di piazza Don Amerano. Questa sera, giovedì 25 maggio, alle ore 20.45, il tema di discussione sarà “Tour di Napoli e Dintorni”, un incontro culturale in cui verranno raccontate e illustrate al pubblico presente le ricchezze archeologiche del capoluogo campano. Verranno tuttavia citate anche altre importanti realtà storiche dal punto di vista dei ritrovamenti archeologici, come le città di Ercolano e Pompei. Relatore della serata sarà Mario Busatto, direttore organizzativo del GAT.

Il nuovo appuntamento è previsto presso i locali della Biblioteca. Ricordiamo inoltre che il GAT, nato nel 1983, è un’associazione di volontariato culturale che si occupa principalmente della divulgazione e della sensibilizzazione nel campo della tutela e della valorizzazione del patrimonio storico e archeologico, collaborando in sinergia con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte.


Commenti

commenti