Torino: rapina il Pam Local di via Madama Cristina e ferisce una donna durante la fuga


3Un ragazzo di 33 malmena una donna per procurarsi il denaro. Arrestato dalla Polizia per rapina e denunciato all’autorità giudiziaria per lesioni.

Torino – Si è introdotto nel negozio con fare deciso ed aggressivo all’interno del Pam Local di via Madama Cristina obbligando una cassiera, dopo averla minacciata, a dargli l’incasso della giornata. L’uomo, una volta arraffato il denaro, circa 800 euro, si è dato alla fuga. Ma una dipendente del supermarket lo ha inseguito riuscendo a raggiungerlo. A questo punto, il ladro è riuscito a far cadere la donna trascinandola per alcuni metri e dandole dei pugni per farla desistere dalla presa. Vista la gravità della scena, è intervenuto un passante che è riuscito a fermare l’uomo e a soccorreva la vittima. Il rapinatore è un ragazzo di 33 anni con numerosi precedenti penali. Avendo cagionato alla signora lesioni giudicate guaribili in 25 giorni è stato tratto in arresto per rapina  e denunciato all’autorità giudiziaria per lesioni.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio