L’EVENTO – San Salvario: il 28 e 29 gennaio torna la maratona musicale Mozart Nacht und Tag


TORINO – Durante il prossimo week si svolgerà la svolgerà la nona edizione della Mozartiana. Oltre trenta ore di musica ininterrotta per ricordare la nascita del grande maestro austriaco.

Puntuale come un compleanno, in questo caso quello di Wolfgang Amadeus, torna la maratona mozartiana organizzata dall’associazione Baretti. Oltre 30 ore di musica non-stop da sabato 28 a domenica 29 gennaio che sarà eseguita in diversi luoghi del quartiere San Salvario, tra i quali il CineTeatro Baretti, la chiesa di San Pietro e Paolo in Largo Saluzzo, la sede di Alliance Francaise di via Saluzzo e alla Casa del Quartiere di via Morgari.

L’evento avrà il coordinamento artistico di Corrado Rollin e Giorgio Griva e vede la collaborazione dell’associazione Concertante-Progetto Arte&Musica, Chiesa Valdese di Torino, Politecnico di Torino, Il Circolo dei lettori, Casa del Quartiere di San Salvario, Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo Apostoli, Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, Conservatori di Torino, Alessandria, Cuneo e Novara, Karol Lipiński Academy of Music di Wrocław, Piatino Pianoforti, Luoghi Comuni. L’ingresso è gratuito a tutti i concerti e a tutte le ore. La scorsa edizione ha visto una partecipazione di più di cinquemila persone sulle diverse sedi, che ha trasformato l’evento in uno rinnovato successo di pubblico e critica.

Anche quest’anno la maratona avrà un evento collaterale che è ormai cresciuto anche a livello cittadino, al pari della Mozartiana, ovvero l’iniziativa Adotta un pianista che prevede diversi concerti in abitazioni private messe a disposizione dagli abitanti del quartiere.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio