Torino: abbattimento del cavalcavia di corso Grosseto, viabilità modificata in via Stradella


A partire da domani, lunedì 9 ottobre, al via le operazioni preliminari per rimuovere la struttura sopraelevata. I veicoli potranno utilizzare le vie Casteldelfino o Lucento.

Torino – Domani, lunedì 9 ottobre, con la modifica delle banchine spartitraffico, partiranno i lavori preliminari all’abbattimento del cavalcavia di corso Grosseto. Si tratta di un intervento necessario per consentire il futuro spostamento delle carreggiate, in seguito all’apertura dell’area di cantiere per la demolizione delle strutture durante la realizzazione del collegamento Torino – Ceres.

L’operazione al momento non necessiterà di modifiche alla viabilità con l’unica eccezione di via Stradella, dove, come già avvenuto nello scorso mese di luglio, i veicoli non potranno percorrere il tratto tra i corsi Grosseto e Potenza e saranno obbligati a una deviazione. Il divieto di transito sarà segnalato con apposita cartellonistica e con segnaletica di indirizzamento a partire dall’intersezione della via con il Passante Ferroviario. I veicoli che percorrono via Stradella, diretti oltre il nodo di corso Grosseto, potranno utilizzare le vie Casteldelfino o Lucento.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio