“Estate a Borgaro”: al via da metà mese il Punto Verde del Parco Chico Mendes


Dal 14 luglio al 2 agosto musica, sport, buon cibo e relax nell’area naturale alle porte di Torino. IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL.

Il Parco Chico Mendes, il polmone verde di Borgaro, al confine con il capoluogo piemontese, torna ad ospitare concerti, dj set, cabaret, teatro, ma anche momenti di cultura e di sport. In totale sicurezza e nel rispetto delle normative anticovid in vigore.

Parliamo della kermesse “Estate a Borgaro”, patrocinata dal Comune in collaborazione con l’associazione Sinapsi e il ristobar Chico Loco, che si svolgerà dal 14 luglio al 2 agosto 2020. Dal mercoledì alla domenica, in programma tanta roba e per tutti i gusti, a partire dall’opening del Festival, appunto il 14 luglio, con “Grande jazz da BarcellonaJaume Llombart Solo (chitarra). La musica rimarrà al centro dell’attenzione anche nelle serate successive con le esibizioni live dei Venus Party Rock Band (venerdì 17 luglio), del Tributo a Pino Daniele con i Pazzi d’Autore (giovedì 23 luglio), degli emergenti Five Hundred (30 luglio), della Jam Session del sabato sera (18, 25 luglio e 1 agosto) accompagnate da Dj Set (la domenica), karaoke (il mercoledì), Teatro (venerdì 31 luglio).

Ogni serata prevede aperitivi, apericene e menù a tema, ma anche le Grgliate Solidali (23 e 30 luglio) dove parte degli introiti saranno devoluti al SEA, Servizio Emergenza Anziani, sezione di Borgaro.

Durate il giorno e in preserale largo allo sport con passeggiate all’interno del parco (19 e 24 luglio), lezione gratuita di difesa personale (18 luglio), lezione gratuita di fitness (24 luglio), biciclettata (2 agosto) e presentazione libri (25 luglio). Per l’intera durata del Festival sarà attiva nelle ore diurne un’area Relax/Solarium con tanto di ombrelloni e sdraio, mentre dal tardo pomeriggio fino alla chiusura serale, soprattutto nella NOTTE VERDE di sabato 25 luglio, largo a colorati mercatini di hobbisti e artigiani di qualità.

Per una esigenza di sicurezza è consigliabile prenotare i tavoli (per cena o per sorseggiare un semplice drink) allo 011.191.16.030. Posti a sedere anche sul prato (munitevi di coperte).


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio