Caselle: torna la Fiera di Sant’Andrea, un sentito appuntamento con la tradizionale


L’evento si tiene durante la giornata di domenica 6 dicembre. Per l’occasione a Palazzo Mosca si potrà ammirare la pala “La Madonna del Popolo” del Defendente Ferrari.

di Dario De Vecchis

fiera caselle3Dopodomani, 6 dicembre, la Fiera di Sant’Andrea rinnoverà la tradizione di essere un appuntamento per la città di gran successo di partecipazione che richiama tanti visitatori provenienti dalle zone limitrofe.. Come gli annali ricordano è la fiera più antica e la sua nascita risale al 1582. Chiude quello che è un vero e proprio ciclo fieristico dedicato all’agricoltura e al suo mondo. Come ogni anno il pezzo della fiera allestito al Prato della Fiera sarà quello che susciterà grande curiosità per gli animali presenti. Mucche, galline, conigli, maialini, pony e cavalli daranno una immagine bucolica nell’area allestita, ma darà ai visitatori uno sguardo concreto e genuino verso l’agricoltura e l’allevamento che sono ancora una buona risorsa economica per il territorio.

Il resto della fiera si snoderà per le vie del centro cittadino, davanti al Municipio, in piazza Boschiassi con i banchetti delle associazioni solidali presenti e anche artigianali. Tutti si augurano che sia una fiera di grande successo, sperando in un clima favorevole e che sicuramente sia buon viatico per l’inizio vero e proprio del periodo natalizio che sarà arricchito dall’apertura della sala che custodisce presso Palazzo Mosca di via Torino la pala del Defendente Ferrari “La Madonna del Popolo”. Orario d’apertura dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00 con la possibilità alle 11 e alle 16,30 di un’illustrazione guidata dell’opera in collaborazione con la Confraternita dei Battuti.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio