Caselle Volley, passione, entusiasmo e divertimento per raggiungere progetti ambiziosi


12003133_1709103662653922_3568125997596203145_nCASELLE – La società era quasi sull’orlo della chiusura, ma con l’arrivo del giovane presidente Alberto Nogarotto è partita la ricostruzione.

di Giada Rapa

È iniziata bene la Coppa Piemonte per il Caselle Volley, che sabato 19 settembre, nella prima giornata del torneo, ha battuto sia la Ierrici Volley Academy sia la Bzz Piossasco Volley, aggiudicandosi in entrambi i casi tutti e tre i set. Una bella soddisfazione per le ragazze della squadra neopromossa in serie C, che l’anno scorso ha sfiorato la vittoria nella finale, ma anche per il giovane presidente Alberto Nogarotto. Il Caselle Volley nasce infatti nel 1977, ma all’incirca quattro anni fa era quasi sull’orlo della chiusura. Nogarotto ha preso in mano la situazione, rinnovando il direttivo e favorendo l’inserimento dei giovani, riuscendo in 3 anni a coprire tutte le categorie, vincendo due campionati di Prima divisione e vantando più di 50 tesserati.

(Foto Fabio Furegato)

(Foto Fabio Furegato)

Ma la soddisfazione maggiore, oltre ai successi sportivi, è quella di vedere la passione e l’entusiasmo soprattutto nelle più giovani, che in questo modo costituiscono legami sani tra di loro e imparano a fare dei sacrifici. Un progetto ambizioso in cui crede anche Bruna Mautino, giovane pallavolista che quest’anno si è unita alle fila del Caselle Volley. “Anche quest’anno speriamo in un buon campionato e soprattutto ci stiamo impegnando a far conoscere sempre di più la squadra, anche in modo piuttosto scherzoso” spiegano. Sulla pagina Facebook Caselle Volley Official è infatti possibile seguire le interviste realizzate in esclusiva da SkaiBeppe24.


Commenti

commenti