La festa continua tra giri in carrozza, cori gospel, balli in piazza e tanto sport


gospel-choir-mdCASELLE – Si prospetta un fine settimana ricco di iniziative e intrattenimento nell’ottica dei festeggiamenti patronali della città.

di Giada Rapa

Altro fine settimana scoppiettante di iniziative quello che si prepara a vivere la città. Si parte, in tutti i sensi, venerdì 25 settembre, con una gita a Fossano organizzata dai soci del Centro Anziani, per poi proseguire sabato 26 con una giornata dalle molteplici attività, che si svolgeranno principalmente presso il Palatenda del Prato Fiera. Per la Terza Età ci saranno le iniziative musicali e sportive di “Da 60 a 100 tieni la testa in movimento” in collaborazione con Filmar -Unitre-, Centro Anziani e altri gruppi locali, nonché la biblioteca itinerante creata all’interno di un’Ape grazie al gruppo “Sei di Caselle se” e un angolo di cucito e maglieria destinato anche ai più giovani.

Si potranno anche ascoltare stornelli con la chitarra a cura di un gruppo di volontari o fare un giro in carrozza gratuito gestito dal personale della Cascina Fantino. Inoltre sarà possibile assistere alle esibizioni di danza a cura della Pro Loco che si svolgeranno in diverse piazze della città. A partire dalle ore 18,00 sempre presso il Palatenda, ci saranno le premiazioni dei bambini della scuola primaria e secondaria che hanno partecipato alle Miniolimpiadi ottenendo buoni risultati e delle associazioni che durante l’anno hanno ottenuto riconoscimenti di categoria superiore presso la propria federazione.

Nella stessa giornata, presso la Chiesa dei Battuti, l’associazione “Flight Gospel Choir” si esibirà in un coro gospel. Domenica 27 settembre è invece la “Giornata dello Sport”. A partire dalle ore 9,00 l’Atletica Casellese organizza una gara podistica che partirà da Strada Commenda, mentre dalle 14,30 alle 18,00 presso il Palatenda si potrà assistere a dimostrazioni sportive libere. Dedicato allo sport anche sabato 4 ottobre, la cui giornata prevede attività sportive del territorio presso il C’Entro e Momenti in via Fabbriche.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio