A Caselle si parla di criminalità organizzata


Gian-Carlo-Caselli-630x300A febbraio, l’ex giudice Giancarlo Caselli sarà ospite di una conferenza pubblica che si svolgerà presso la sala Fratelli Cervi.

di Dario De Vecchis

Caselle  – Sarà un incontro molto atteso e che da molto tempo si sta organizzando quello che si terrà venerdì 19 febbraio e che vedrà protagonista l’ex magistrato Gian Carlo Caselli organizzato da Parole & Musica onlus e la sezione locale dell’ANPI in collaborazione di Libera Piemonte.

L’evento, che si svolgerà nella sala Fratelli Cervi di via Mazzini, avrà come tema “Mafia e criminalità organizzata al Nord”, un argomento quanto mai attuale dopo anche le ultime vicende accadute nel territorio con l’operazione Big Bang che ha portato all’arresto di 20 ‘ ndraghedisti a Torino. Naturalmente si tratterà anche di Minotauro che a Leini ha lasciato un ricordo ancora vivo, e per il quale gli organizzatori stanno puntando per una serata di riflessione e di cittadinanza attiva.

Oltre a Caselli, che non mancherà di presentare durante la serata anche il suo ultimo libro “Nient’altro che la verità”, sono state chiamate a partecipare tre donne che da tempo sono in prima linea nella battaglia sulla legalità in Piemonte: Maria Josè Fava, referente regionale di Libera Piemonte, Maria Grazia Sestero vicepresidente onorario Anpi e Irene Bozzolan dell’osservatorio appalti Libera Piemonte.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio