La Transborgaro si trasferisce nell’ex Torinello


1La tradizionale competizione di motocross, che in linea di massima dovrebbe svolgersi domenica 20 novembre, dallo stradone di via Lanzo trasloca in via Stati Uniti, dietro la stazione dei treni.

di G. D’Amelio

Borgaro – Un trasferimento dovuto, causa l’apertura di un cantiere edile proprio sul campo di proprietà privata di via Lanzo, lì dove in questi anni si è svolta la Transborgaro, la tradizionale gara di motocross internazionale che quest’anno giunge alla sua 38° edizione. La nuova location saranno i campi di via Stati Uniti dell’ex Torinello, vicini alla fabbrica Ergom, dietro la stazione dei treni. Un cambio che non spaventa assolutamente gli organizzatori dell’evento.

“Il nuovo percorso – afferma infatti Bruno Morselli, Presidente dell’ASD. Borgaro Motocross – ci permette di lavorare su alcune novità che renderanno la manifestazione ancora più bella e avvincente. Ricordo che già una quindicina di anni fa la Transborgaro si svolse in quella zona e fu lo stesso un successo. Certo dovremmo darci da fare parecchio per disboscare e ripulire l’area, ma ringrazio l’amministrazione comunale e il Sindaco per averci dato questa disponibilità”. Soddisfatto della scelta anche il primo cittadino Claudio Gambino. “Per noi non c’è stato nessun problema a fornire quel prato e come sempre faremo il possibile affinché l’iniziativa si svolga nel massimo della sicurezza e della comodità per il pubblico e per tutti gli sportivi”.

Intanto l’organizzazione dell’evento è già partita e Morselli ha già assicurato che domenica 20 novembre ne vedremo delle belle.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio