Memoral Canella: centinaia gli atleti che hanno partecipato alla sentita giornata di sport


CASELLE – La manifestazione, in ricordo dell’ex assessore comunale prematuramente scomparso nel 2011, si è tenuta durante la giornata del 17 aprile. Annunciate diverse novità per il prossimo anno.

2 (1)E’ stata tanta la partecipazione emotiva e di pubblico che ha accompagnato la quarta edizione del Memorial Angelo Canella che si è svolta domenica 17 aprile prevalentemente nella struttura comunale di viale Bona. La giornata è iniziata presto, quando, alle ore 9, un folto gruppo di amici di Angelo, ex assessore scomparso 5 anni fa a causa di un male incurabile, si è recato al cimitero per deporre un mazzo di fiori. Alle ore 9,30 ha preso il via la manifestazione sportiva con una trentina di atleti del gruppo Filmar che ha svolto un allenamento per il territorio casellese.  Alle 10,30, una parte di loro, si è recata in piscina per delle gare di nuoto. Dalle 10 alle 12 molte persone hanno svolto l’attività di nuoto libero, facendo una libera offerta alla Fondazione FARO.

Durante il pomeriggio, mentre nella palestra adiacente si svolgeva una partita tra le squadre giovanili del Caselle Volley, all’interno della piscina si sono svolte le gare di nuoto. Centotrenta partecipanti hanno dato via a 30 gare molto avvincenti e particolarmente applaudita è stata la partecipazione di Loris Facci, detentore del titolo italiano dei 200 rana, terzo ai campionati mondiali di Melbourne e finalista olimpico a Pechino, che ha vinto la gara a stile libero categoria assoluti. Durante la competizione, sono stati ottenuti ben 17 primati della manifestazione. In campo femminile : Alessia Chimirri, Marta Pisan Marta, Linnea Broglio, Elisa Iannone, Fabiana Pisan e Elisa Masera Elisa. In campo maschile : Riccardo Cirelli, Andrea Macario Cuia, Filippo Fornelli Tasi, Matteo Fasoglio, Diego Iannone, Marco Data, Ludovico Brondolin oltre a Loris Facci.

Durante la premiazione, presenti il Sindaco Luca Baracco e gli assessori Angela Grimaldi e Erica Santoro, i responsabili della piscina, della Filmar e del Caselle Volley hanno comunicato che per la prossima edizione verranno organizzate, a fianco delle gare di nuoto, anche un torneo di pallavolo ed una gara di duathlon nuoto-corsa. Inoltre, grazie alla collaborazione con il Centro Sportivo Educativo Nazionale di Torino, nella prossima edizione, il Memorial Canella, sarà valido come 1° Campionato Canavesano di nuoto riservato agli associati CSEN. Durante la premiazione, è stato consegnato anche il premio Campionissimo 2016 al Caselle Volley che si è aggiudicato la Coppa Piemonte di pallavolo. “E’ stata una edizione entusiasmante – ha commentato Cesare Bardella, uno degli organizzatori della manifestazione – dove sport, amicizia e solidarietà sono state le tre caratteristiche principali. Il tutto nel ricordo del compianto Angelo Canella”.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio