I quindici anni di attività dei lucani di Borgaro e il Premio letterario Basilicata


La fase conclusiva del concorso si è svolta sabato 30 aprile presso la scuola media Levi. Buon successo anche per la mostra “I sassi di Matera” allestita all’interno di Palazzo Civico.

di Cristiano Cravero

2Annachiara De Robertis, in collegamento streaming da Lavello, provincia di Potenza, è stata la vincitrice della dodicesima edizione del premio letterario Basilicata Città di Borgaro. La cerimonia di conferimento delle borse di studio si è svolta nel pomeriggio di sabato 30 aprile presso la scuola media Carlo Levi di via Spagna. Raffaele Terlizzi, presidente dell’associazione lucani di Borgaro Orazio Flacco, organizzatrice dell’evento, ha innanzitutto presentato i componenti della  giuria, composta da Vittorio Bartolomei, Roberto Cardaci e Anna Tancredi. Allo stesso tavolo sedevano anche le dirigenti scolastiche Liliana Bodini di Borgaro e Lucrezia Russo di Mappano,  alle quali è stata donata un’ opera realizzata da Angelo Allegretti.

“Non è stato un percorso lineare, ma con tante asperità – ha dichiarato Terlizzi – che ci hanno spinto avanti in questi quindici anni di attività associativa. Non possiamo che riprometterci di proseguire su questa strada. Crediamo che il compito principale di una comunità sia quello di lavorare sull’educazione civile dei cittadini, soprattutto in tempi di crisi economica che non si riesce a superare. La cultura è la prima voce ad essere tagliata, ma una compagine come la nostra sa che recidere i rami del sapere vuol dire non prepararsi al mondo di domani”. È seguito l’intervento del Sindaco Claudio Gambino. “Grazie alla delegazione di Lavello con cui la nostra città intrattiene rapporti particolari essendo molti borgaresi originari di quei luoghi. Un complimento va all’ associazione che in dodici anni ha migliorato i temi proposti. È una delle associazioni culturali che operano a Borgaro, portando avanti le proprie tradizioni culinarie ma anche appuntamenti di alto livello culturale come quello di oggi”.

I PREMIATI DEL CONCORSO – Per la categoria prima e seconda media: Giulia Insalaco 2B è salita sul gradino più alto del podio, seguita da Mirko Giraudo 2B, entrambi di Borgaro, e terza Giulia Mittondi Mappano. I gettoni della categoria terze medie sono stati ritirati da Andrea Musuraca e Sara Vacchiani. La borse di studio, invece, sono state consegnate a Annachiara De Robetis di Lavello, prima classificata, seconda Martina Fudda della 3A di Mappano, terza Alessia Giuliano 3 B Mappano, quarta Francesca Sanna 3A di Mappano e quinto Stefano Fancetto di Lavello.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio