Borgaro: donati 3.216 euro all’associazione NutriAID


Il contributo è giunto dalla Commissione Solidarietà dell’Istituto Comprensivo e servirà per attrezzare il Centro di Lotta contro la Malnutrizione che sta per essere ultimato a Loul Sessène, in Senegal.

dalla Redazione

Come da tradizione, l’Istituto Comprensivo di Borgaro ha concluso l’anno scolastico 2023/2024 con l’organizzazione di alcuni mercatini – promossi dalla Commissione Solidarietà – tenutisi in 3 giornate diverse nei differenti plessi scolastici.

Un tema tutto floreale, simbolo di speranza e di pace – in un periodo storico nel quale appare chiaro che ne sia sempre più bisogno – che ha portato a raccogliere in poco tempo l’importantissima cifra di 3.216 euro, donati nella mattinata di mercoledì 19 giugno – dalla Dirigente Scolastica Lucrezia Russo e da alcune componenti della Commissione – al pediatra Costanzo Bellando in rappresentanza dell’associazione NutriAID. “Grazie alla generosità delle famiglie borgaresi, utilizzeremo questi fondi per l’acquisto di attrezzature mediche per il nostro Centro di Lotta contro la Malnutrizione di Loul Sessène, in Senegal, che ormai sta per essere ultimato” ha commentato con entusiasmo e riconoscenza di dottore.

“Questo gesto ha una forte valenza educativa perché l’atto del donare può aiutare a salvare le vite di tanti piccoli, coetanei dei nostri alunni. Ed è per questo che la nostra scuola crede profondamente nei valori della solidarietà e della generosa collaborazione di tutti” ha espresso la Dirigente.


Commenti

commenti