Caselle: la festa di borgata Madonnina apre il periodo di sagre ed eventi settembrini


La manifestazione si terrà nei pressi del luogo di devozione dal 2 al 6 settembre, a cura dell’associazione “J’Amis d’la Madunina”.

di Cristiano Cravero

IMG_3027 - Copia“Cercheremo d’intrattenere i casellesi, e non solo, con padiglioni gastronomici e serate danzanti”. In estrema sintesi, Lino Crusiglia, introduce così quello che gli ospiti che interverranno alla festa della borgata Madonnina potranno trovare da oggi, 2 settembre, fino a martedì 6,  “Ogni sera – prosegue – Crusiglia – dalle 20, si potrà cenare e partecipare alla pesca dei biglietti al banco di beneficenza. Diverse le orchestre che animeranno il ballo a palchetto, dalle 21 in poi: Li-Barmenk” con melodie franco-provenzali (venerdì 2), The Kiss (sabato 3), Orchestra del Canavese (domenica 4) e Mike & i Simpatici (lunedì 5 settembre)”.

Nella serata del 3 settembre, alle 20.30, si terrà il rosario nella cappella della Madonna Bambina a cui seguirà la processione. Alle 21, nell’area festa, si svolgerà la gara al punto trofeo memorial Tony Baravalle. Domenica 4 si parte alle 9.30 con la passeggiata musicale in compagnia della Società Filarmonica La Novella e si proseguirà alle 10 con la messa e alle 12.30 con il pranzo a base di fritto misto alla piemontese. Lunedì 5, a partire dalle 22.30 elezione di Miss Madonnina e, alle 23, spettacolo pirotecnico. Si conclude martedì 6, alle 20, con la cena del bollito alla piemontese.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio