Caso Tolone, la Procura di Torino apre un fascicolo per omicidio preterintenzionale


salvatore-toloneL’autopsia sul corpo dell’agricoltore caselle ha riscontrato segni di colluttazione. In un primo momento il fatto era stato archiviato come banale incidente.

di Cristiano Cravero

Caselle/Torino – In queste ore la Procura di Torino ha aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale contro ignoti in relazione al ritrovamento, avvenuto circa un mese fa, del cadavere di Salvatore Tolone, l’agricoltore casellese trovato morto in circostanze molto dubbie.

Inizialmente, dopo i primi rilevamenti delle autorità competenti, il caso venne archiviato come un banale incidente avvenuto in un terreno di proprietà di Tolone, mentre l’uomo era intento ad irrigare i campi. Ma questa ricostruzione non convince gli inquirenti, tanto che la PM Chiara Maina vuole fugare ogni dubbio perché dai risultati dell’autopsia è emersa una vistosa ferita alla testa che lascerebbe supporre ad una colluttazione di Tolone con  qualcuno, avvenuta prima che questi cadesse privo di vita nella roggia dove poi è stato ritrovato.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio