Esplode un pneumatico ad un Antonov in atterraggio, aeroporto chiuso per 6 ore


6512_aeroporto-caselleCASELLE/TORINO – L’incidente si è verificato alle 21.40 di ieri sera. Illeso l’equipaggio del velivolo cargo. Cancellati due voli in partenza, mentre altri dieci in arrivo sono stati dirottati a Malpensa.

Alle 3.30 di stamattina, dopo ben 6 ore di sospensione dei voli, è tornata la normalità all’aeroporto Sandro Pertini di Torino Caselle. La causa, un incidente che si è verificato intorno alle ore 21.40 di ieri sera e che ha visto come protagonista in negativo un cargo Antonov 26. All’aereo, infatti, durante la fase di atterraggio è esploso un pneumatico, facendo subito scattare lo stato di allerta dalla torre di controllo. I Vigili del Fuoco si sono subito attivati nella procedura di emergenza per evitare incidenti, ma non è stato necessario.

Il pilota del cargo, a bordo del quale c’era solo l’equipaggio, nonostante lo scoppio della gomma è riuscito a toccare terra senza conseguenze, ma si è verificata una perdita di lubrificante sulla pista.. Tanto è bastato per costringere Sagat, la società che gestisce lo scalo, a sospendere atterraggi e partenze. Dopo diverse ore di lavoro per rimettere in sicurezza l’impianto, intorno alle 3.30 è cessato l’allarme. Nel frattempo due voli in partenza sono stati cancellati (destinazioni Olbia e Barcellona), mentre altri dieci in arrivo sono stati dirottati a Malpensa.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio