Caselle: da maggio la Filarmonica La Novella cambia direzione artistica


Gaetano Di Mauro

Il Maestro Flavio Bar, come per i Music Piemonteis, lascia anche la formazione casellese. Al suo posto arriva il professor Gaetano Di Mauro. Il primo concerto del nuovo corso si terrà a Mappano il 24 maggio, in occasione del 25° anniversario della morte di Giovanni Falcone.

di Cristiano Cravero

Caselle – Come già avvenuto per la formazione musicale dei Music Piemonteis, dove il direttore artistico Flavio Bar ha rassegnato le dimissioni per altri impegni, anche nella Filarmonica La Novella di Caselle, per gli stessi motivi, si prospetta un cambio a partire da maggio. A dare notizia di questo avvicendamento è il Presidentessa dei filarmonici, Chiara Grivet. “ Dopo un quinquennio a malincuore comunichiamo che ci sarà un cambio di direzione artistica per la nostra formazione musicale. Il nostro direttore Flavio Bar infatti andrà a dirigere la prestigiosa Filarmonica della Città di Novi Ligure. Sono stati per noi cinque anni di intensa attività musicale che ha portato la nostra formazione a livelli prestigiosi”.

“Nel corso di questo lasso di tempo – ha aggiunto Grivet – sotto la guida del maestro Bar abbiamo Vinto nel maggio del 2013 il concorso bandistico di Fiuggi La Bacchetta D’oro dove la nostra formazione è risultata la migliore in assoluto. A nome mio e di tutti i musici casellesi ringrazio il Maestro Bar per il grande impegno che ha profuso nel corso degli anni. Al posto di Bar arriverà il professor Gaetano Di Mauro, salernitano già direttore della Filarmonica Devesina (Devesi Ciriè) con un grande bagaglio di esperienza in varie formazioni bandistiche. A lui – ha concluso la Presidentessa – i nostri migliori auri di un buon lavoro”. IL nuovo corso bandistico casellese prenderà il via il 24 maggio a Mappano dove i filarmonici eseguiranno un concerto, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo in occasione del 25° anniversario della morte di Giovanni Falcone.A Caselle, invece, la presentazione ufficiale avverrà il 18 giugno al Prato Fiera In occasione dei festeggiamenti per i 255 anni di fondazione della Filarmonica.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio