Elezioni comunali 2022: prime mosse politiche a Caselle e Mappano


I primi passi sono arrivati dai gruppi di minoranza con la nascita delle liste civiche Caselle 2027 e Insieme per Mappano. In entrambe le cittadine si attende ora la discesa in campo delle altre coalizioni.

dalla Redazione

Tra qualche mese, tra maggio e giugno, i cittadini di Caselle e di Mappano saranno chiamati alle urne per rinnovare il Consiglio Comunale ed eleggere il nuovo che rimarranno in carica per i prossimi 5 anni. E se nella città dell’aeroporto i primi candidati si sono già presentati al pubblico con la lista civica progressista “Caselle 2027”, con candidato Sindaco Endrio Milano, la novità di questi giorni arriva dalla ex frazione con la coalizione Insieme per Mappano.

Nata dall’unione degli attuali gruppi consiliari all’opposizione, al momento non si sa ancora chi sarà il candidato Sindaco, ma il suo comitato è composto da Filippo Elia, Angelo Previati e Antonio Santoriello. Ad annunciarlo è stato il comitato stesso attraverso una breve nota stampa, nel quale si spiega che “entrerà in campo per offrire ai mappanesi una proposta politica alternativa”. Una nuova lista civica, che nasce dal confronto, ma soprattuttom come abbiamo detto, dall’unione delle tre forze che siedono tra i banchi del Consiglio Comunale, lato minoranza: Facciamo Mappano, Lista Mappano – Mettiamoci il cuore e Uniti per Mappano.

“Nuove idee – si legge nel comunicato – ma soprattutto nuovi progetti che hanno preso forma grazie ad uno scambio, un confronto vero tra le persone che hanno operato all’ interno delle tre liste. Da qui ne è derivato un naturale percorso di unificazione. Insieme per Mappano rappresenta dunque una nuova realtà, composta al suo interno da cittadini mappanesi motivati e preparati e che parteciperà alle prossime elezioni comunali con la consapevolezza di poter dare alla propria città una nuova e reale prospettiva di crescita”.


Commenti

commenti