Caselle: 5 incontri per sviluppare l’amore per la lettura


Nell’ambito di “Nati per Leggere” arricchito dal progetto pilota “Crescere con i Libri”, la Biblioteca Jella Lepman organizza un ciclo di appuntamenti per i più piccoli. Il primo ritrovo è fissato per sabato 17 febbraio, dalle ore 10.30 alle 12.

dalla Redazione

In un contesto storico in cui la tecnologia fa da padrone e dove molteplici attività sono oggi demandate alle macchine – pensiamo, per esempio, alle operazioni matematiche affidate alla calcolatrice – mantenere attiva la mente è fondamentale. E quale modo migliore se non attraverso la lettura, da iniziare a sviluppare fin dalla più tenera età?

Proprio per questo motivo, nell’ambito del progetto Nati per Leggere, rivolto ai bambini e alle bambine dagli 0 ai 6 anni, la Biblioteca Jella Lepman propone un ciclo di 5 incontri il sabato mattina dalle 10.30 alle 12 – previsti il 17 febbraio, il 2 e il 16 marzo, il 13 e il 20 aprile – dal titolo “Mamma, papà, leggiamo insieme? Apro, sfoglio e leggo con te”. Gli incontri saranno portati avanti da Cristina Costa, lettrice di Nati per Leggere del Sistema Bibliotecario di Ivrea-Canavese, con piccoli gruppi composti da 7 bambini.

Novità di questa edizione, inoltre, è l’adesione a un nuovo progetto – questa volta pilota per il Sistema Bibliotecario di Ivrea Canavese – che è la partecipazione al Premio Nazionale Nati per Leggere – Sezione “Crescere con i libri”, con la proposta di una rosa di 10 libri candidati, scelti ogni anno da una Giuria Nazionale. “Nel nostro Sistema Bibliotecario partecipano al concorso, oltre alla Biblioteca capofila di Ivrea, la Biblioteca Jella Lepman di Caselle e la Biblioteca Civica di Cuorgné. Il tema di quest’anno ha per titolo Tra immaginazione e realtà: la fantasia nei libri per bambine e bambini. L’esito del concorso, cui anche i nostri piccolissimi lettori avranno contribuito, sarà reso pubblico nel corso del prossimo Salone del Libro di Torino, dal 9 al 13 maggio 2024” ha spiegato il Responsabile della Biblioteca casellese, Paolo Rocco.

La partecipazione agli incontri è gratuita, ma occorre prenotarsi attraverso il numero 011/9964281 – contattabile negli orari di apertura della struttura, oppure attraverso l’indirizzo mail biblioteca@comune.caselle-torinese.to.it


Commenti

commenti