Caselle: un “Maggio dei Libri” ricco di iniziative


In occasione della Campagna Nazionale, la Biblioteca Civica Jella Lepman propone due mostre – una dedicata alla narrativa per bambini, l’altra sul vignettista Giulio Gianolio – e l’incontro con l’illustratore e fumettista Andrea Serio.

di Giada rapa

Prende il nome di “Maggio dei Libri” ed è una Campagna Nazionale, nata nel 2011, che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto. Ad aderire a questa iniziativa – che si svolge dal 23 aprile al 31 maggio – è stata anche la Biblioteca Civica Jella Lepman, che in collaborazione con il MUSLI – Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia – di Torino, con la Cooperativa O.R.So e la Pro Loco di Caselle, presenta due mostre e l’incontro con l’illustratore e fumettista Andrea Serio nell’ambito della rassegna “Leggere è volare con i Libri”.

Da oggi, martedì 14 a giovedì 23 maggio, su appuntamento – contattando la Biblioteca – i locali della Scuola Collodi ospiteranno la rassegna “Libri in viaggio nella storia. Parole e immagini nella narrativa e nella divulgazione per bambini”, con una mostra che ripercorre quasi un secolo di narrativa per bambini – attingendo a volumi non più utilizzabili per il prestito e alla raccolta di cospicue donazioni da parte dei lettori e una dedicata al vignettista del periodico “Cose Nostre” Giulio Gianolio, per 37 anni a servizio dell’ironia.

Le due mostre potranno anche essere visitate, senza appuntamento, nella serata di giovedì 16 maggio dalle 21 alle 23 quando, sempre presso la Scuola Collodi, si terrà l’incontro con Andrea Serio, illustratore e fumettista da vent’anni dedito alla tecnica del pastello e della matita colorata. Un viaggio affascinante per scoprire come nascono le copertine dei libri e l’importanza delle immagini in questi ultimi.


Commenti

commenti