San Francesco al Campo: tanti giovani per ricordare l’anniversario della vittoria


Alla manifestazione ha partecipato anche il Consiglio Comunale dei Ragazzi e una rappresentanza delle classi terze delle medie. Senza dimenticare la Junior Band.

di Cristiano Cravero

2San Francesco Al Campo – Giornata di ricordo per la comunità sanfranceschese in occasione della commemorazione del 4 novembre. La cerimonia ha preso il via con il ritrovo al parco della Rimembranza, di fronte al camposanto, con la deposizione di corone da parte dei ragazzi delle scuole della cittadina ai monumenti simbolo della vittoria. Dopo questo primo atto, i partecipanti alla manifestazione, accompagnati dalla Junior Band diretta dall’infaticabile professor Massimiliano Mittica, hanno sfilato per raggiungere piazza San Francesco, dove si sono tenute le orazioni ufficiali. Tra i partecipanti al corteo anche i due partigiani Remo Aglietto e Giuseppe Martinetto il Sindaco Sergio Colombatto e dal Comandante dei Vigili Urbani, Carlo Mura.

3“Dall’inizio della Grande Guerra, che tanta distruzione ha portato nel nostro paese – ha sostenuto il Sindaco – sono trascorsi cento anni e oggi come tutti gli anni ne celebriamo la fine avvenuta nel 1918. Idealmente mi stringo nel ricordo dei tanti militari che quella guerra l’hanno combattuta perché restano vivi nei nostri cuori. Dobbiamo insegnare ai nostri ragazzi – ha concluso Colombatto – ad avere coraggio nella vita e nelle proprie azioni con lo spirito di tenere unito il nostro paese”.

Alla manifestazione ha partecipato anche il Consiglio Comunale dei Ragazzi con la “Sindaca” Alessia Benedetto, una rappresentanza delle classi terze delle medie e il gruppo Alpini locale.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio