Ciriè: anziana investita muore in ospedale


Il tragico incidente è avvenuto nella giornata di ieri, sabato 31 dicembre. L’uomo che guidava la macchina si è fermato per soccorrere la donna.

di Cristiano Cravero

Ciriè – Una tragica fatalità quella accaduta nella mattinata dell’ultimo giorno del 2016 ad Eugenia Ghiazza di anni 85 residente in strada Corio. La donna, mentre era intenta ad attraversare la strada davanti alla sua abitazione è stata investita da una Fiat Panda guidata da un uomo residente a San Carlo Canavese. Subito l’investitore ha allertato i soccorsi che in pochi minuti sono giunti sul posto dell’incidente. Le condizioni dell’anziana sono però apparse subito gravi, che nell’impatto ha riportato un trauma cranico, fratture al costato, al bacino e numerose escoriazioni segno. Trasportata all’ospedale di Ciriè il personale medico ha tentato un disperato tentativo di salvarla ma poco dopo le ore 15 il suo cuore non ha retto alle ferite subite ed ha cessato di battere. Sulla dinamica del sinistro stanno lavorando i militari del radio mobile di Venaria ai quali spetterà fare luce sull’accaduto.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio