Lo straordinario 2016 di SullaScia.net


A 18 mesi dalla sua nascita online, la testata ha pubblicato nel corso di quest’anno anche 11 edizioni cartacee di approfondimento informativo. Oltre centosettantamila le persone raggiunte ogni mese tramite Facebook.

di Marco Cavicchioli

Il 2016 è stato un anno davvero eccellente per SullaScia.net. Innanzitutto, dopo i primi sei mesi di attività online nel 2015, gennaio ha visto la nascita del mensile cartaceo free press (con una tiratura superiore alle tremila copie) che è andato ad affiancare il sito web e la pagina Facebook. Grazie al cartaceo, SullaScia.net ha così potuto raggiungere quella fetta di lettori che, non avendo accesso ad Internet, non poteva seguirci e leggerci in altro modo. Il cartaceo inizialmente è stato distribuito solo a Borgaro, Caselle e Mappano, ma in questi ultimi mesi diverse centinaia di copie sono state diffuse in maniera puntuale anche a San Francesco a San Maurizio. Nel frattempo il sito web si è ampliato con le nuove sezioni dedicate al ciriacese e a una parte di Torino.

Come si può notare dal sito di statistiche indipendente Similarweb (che consente di analizzare e confrontare le visite di tutti i siti web del mondo in modo pubblico ed oggettivo) il sito di SullaScia.net oramai riesce a mantenere una media superiore alle diecimila visite mensili, ovvero nettamente migliore rispetto alle altre testate locali online che si occupano dello stesso territorio. Non è quindi un caso che, ad esempio, Google ci abbia posizionato mediamente al quarto posto assoluto per la ricerca “Borgaro Torinese“.

Ma è la pagina Facebook ad aver fatto registrare i risultati più interessanti. Oramai infatti la media mensile di persone raggiunte dai nostri articoli via Facebook è addirittura superiore a quota centosettantamila (ovvero più di 5 volte la somma di tutti abitanti di Borgaro, Caselle e Mappano messi assieme, compresi coloro che non hanno accesso ad Internet), e con circa ventimila interazioni (mi piace, commenti o condivisioni). Con una media ben superiore ai 100 post/articoli pubblicati ogni mese online. il giornale è in assoluto la testata con la maggior copertura di notizie sul territorio.

Cogliamo, quindi, l’occasione per ringraziare tutti i nostri lettori, e promettiamo di fare ancora meglio per il 2017, consci sia dell’utilità del nostro lavoro e sia dell’interesse e dell’apprezzamento che mostrate verso esso. Continuate a seguirci, perché ci saranno ulteriori novità.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio