Mappano: inizia la transizione ecologica grazie a “Piano Italia 1 Giga”


Il progetto, finanziato del PNRR, interesserà anche l’ex frazione, per un totale di 600 civici che potranno beneficiare della connessione internet in tecnologia FTTH ultraveloce.

dalla Redazione

Numero digitale di dicembre SullaScia.net LEGGI IL GIORNALE / SCARICA IL GIORNALE

Importanti novità, a partire dal 2024, per 600 civici mappanesi: i residenti in via Anna Frank, via Generale dalla Chiesa, Strada Cuorgnè, via Nino Costa, via Carducci, via Pascoli, via Buonarroti, via Borgaro, via Tibaldi, via Giotto, via Alfieri, via Galilei, via Hack, via Marconi, via Rita Levi Montalcini, via Leonardo da Vinci, via Juvarra, via Parrocchia, via Case Sparse, via Giuseppe Verdi e via Reisina potranno presto accedere a una connessione in tecnologia FTTH con velocità di almeno 1 Gigabit al secondo.

Mappano è infatti uno dei comuni piemontesi interessati da “Piano Italia 1 Guga”, progetto finanziato dal PNRR attraverso un importo di 49 miliardi di euro per mettere in campo azioni di transizione digitale, soprattutto in un momento storico in cui la tecnologia assume sempre più rilevanza dal punto di vista scolastico e lavorativo. “Abbiamo accolto con piacere l’inserimento di Mappano in questo piano – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Massimo Tornabene – un’opportunità che inseguivamo dalla fondazione del Comune e che non potevamo permetterci di perdere. L’obiettivo del Piano Italia a 1 Giga è infatti quello di fornire connettività ad almeno 1 Gbit/s in download e 200 Mbit/s in upload agli immobili che, a seguito della mappatura effettuata anche sul nostro territorio dai tecnici del Ministero delle Infrastrutture, risultavano prive di una connessione internet adeguata alle necessità di cittadini e imprese, sia lavorative che domestiche”.

Per seguire l’andamento dei lavori – che dovrebbero terminare nel secondo semestre del 2024 – e le disponibilità del servizio è a disposizione un portale raggiungibile al seguente link e su cui sarà sufficiente indicare la propria via e numero civico: https://pianoitalia1giga.gruppotim.it/lotto-4-piemonte-valle-daosta-liguria/


Commenti

commenti