Troppi clienti e norme non rispettate: le forze dell’ordine chiudono il Club Ottantaquattro


1Agenti di Polizia del Commissariato San Paolo, insieme a personale del Reparto Prevenzione Crimine,  nelle prime ore di domenica mattina hanno effettuato un controllo presso il locale di corso Massimo D’Azeglio riscontrando diverse irregolarità.

Blitz della polizia ieri notte al Club Ottamtaquattro, locale nel parco del Valentino, Il controllo è scattato verso le ore 2 di domenica 12 giugno, quando la serata era al suo top e il posto pieno di clienti. Gli agenti hanno subito spento la musica e dopo una puntuale verifica sono state riscontrate alcune violazioni di natura penale ed amministrativa. A partire dal numero delle persone presenti  all’interno della discoteca, che superava ampiamente la capienza consentita, oltre alla mancata tenuta sia del registro della sicurezza antincendio sia del piano di evacuazione, Inoltre, due buttafuori non sono risultati in regola, mentre personale della polizia municipale ha riscontrato il superamento dei limiti di legge previsti per i decibel del volume, registrati prima di intervenire.

Per il titolare del Club Ottantaquattro è scattata una denuncia per mancata osservanza delle prescrizioni dell’autorità a tutela dell’incolumità pubblica, alla quale si aggiungono multe varie per alcune migliaia di euro.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio