Borgaro: “I sassi di Matera”, una mostra organizzata dall’associazione locale dei lucani


Le fotografie esposte sono state scattate dall’architetto Angelo Allegretti. Presenti anche alcune sculture eseguite da Donato Aliz. L’evento è visitabile fino al 30 aprile presso Palazzo Civico. Attesa per la fase finale del concorso “Premio Letterario Basilicata”.

di Cristiano Cravero

2Borgaro- Buona partecipazione di pubblico nel pomeriggio di sabato 23 aprile, alla mostra fotografica “I Sassi di Matera” allestita all’interno di Palazzo Civico. Tanti, infatti, sono stati i borgaresi e non che hanno partecipato all’inaugurazione dell’esposizione organizzata dall’associazione lucani Orazio Flacco, in collaborazione con l’amministrazione comunale. “La mostra fotografica che proponiamo – ha affermato Raffaele Terlizzi, Presidente del sodalizio regionalistico – è opera dell’architetto Angelo Allegretti, lucano con la passione della fotografia. Credo che a oggi, non vi sia più un luogo della Basilicata che Allegretti non abbia immortalato, un tesoro custodito da un migliaio d’immagini e quadri. All’interno del Municipio – ha proseguito Terlizzi – possiamo anche ammirare alcune sculture raffiguranti monumenti di Matera lavorati su blocchi di sabbia trattata. Le opere sono a cura del borgarese Donato Aliz, amico e perno dell’associazione, nonché socio fondatore che ci ha lasciato pochi anni addietro”.

I cittadini potranno ammirare l’allestimento fino a sabato 30 aprile. Durante la stessa giornata, a partire dalle ore 16 presso la scuola secondaria di primo grado Carlo Levi, l’associazione presenterà la dodicesima edizione del Premio Letterario Basilicata. Sono stati coinvolti gli istituti scolastici di Mappano, Borgaro e Lavello per un totale di 92 lavori esamina


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio