IL PREMIO LETTERARIO – Più di 300 elaborati per il concorso dedicato a Fabrizio Catalano


La pubblicazione dei vincitori sarà resa nota martedì 21 luglio, giorno del 15esimo anno dalla scomparsa del giovane di Collegno.

di Giada Rapa

La data scelta è sempre stata simbolica, ma quest’anno lo sarà ancora di più poiché ricorrerà il 15esimo anniversario dalla scomparsa di Fabrizio Catalano. Era infatti il 21 luglio 2005 quando il giovane di Collegno, scomparve mentre si trovava in Umbria, ad Assisi per frequentare il secondo anno di Musicoterapia. E il 21 luglio 2020 verranno resi pubblici i nomi dei vincitori del Concorso Letterario Nazionale a lui dedicato indetto dall’associazione “Cercando Fabrizio e…” che anche quest’anno -nonostante i problemi legati all’emergenza per il Covid-19– ha ottenuto una buona partecipazione, con oltre 300 elaborati provenienti da tutta Italia.  

“Il nostro desiderio -ha spiega Caterina Migliazza Catalano, madre di Fabrizio e autrice del libro “Il Falco e l’Altalena: Storia di una Madre per il Figlio Scomparso”- è che questa edizione, anche se a distanza, possa essere una delle più belle di sempre. Nonostante la situazione d’emergenza, infatti, sappiamo che l’amore e l’affetto non vengono meno, anzi li sentiamo più prepotenti ed esplosivi che mai dentro di noi, proprio perché non li possiamo esprimere attraverso la fisicità. Inoltre, quest’anno saranno 15 anni esatti dalla scomparsa di Fabrizio. Ecco perché questa edizione acquista ancora più significato. Ora non ci resta che lasciarci inondare dall’amore dei tanti racconti scritti e illustrati e affidarci all’arduo compito della giuria”. L’amore è stato infatti il protagonista di questa sesta edizione, che anno dopo anno ha conquistato sempre maggiore visibilità anche grazie alla partecipazione di moltissimi studenti.


Commenti

commenti