L’EVENTO – La sfida tra artisti di strada si ripete a giugno con gli spettacoli di Lunathica 2017


Ultimi giorni per presentare la domanda di iscrizione al Premio Gianni Damiano. Un’opportunità per i giovani di esibirsi con i propri spettacoli all’edizione estiva del Festival che si svolgerà a Ciriè, Mathi, Nole, San Maurizio e San Francesco.

di Francesca Di Feo

Il 9 gennaio scade il termine per presentare la domanda di partecipazione al concorso per artisti di strada Premio Gianni Damiano, organizzato dall’associazione culturale I Lunatici. Il concorso, nato nel 2009, anno della scomparsa di Damiano, tecnico dei Lunatici e prezioso collaboratore, ha l’obiettivo di sostenere i nuovi progetti teatrali, e per dare uno spazio dove esibirsi alle nuove generazioni d’artisti. L’iscrizione è gratuita e possono compilarla tutti i giovani artisti di strada, circo, teatro ragazzi e in generale i performer, singoli e in gruppo, al di sotto dei 35 anni. L’importante è che lo spettacolo sia adatto anche ad un pubblico di bambini, non duri più di 15 minuti, e che non vi siano esigenze tecniche eccessive tali da ostacolare la rapida alternanza degli artisti. Gli spettacoli si svolgeranno a giugno 2017 tra Ciriè, Nole, Mathi, San Maurizio e San Francesco, sedi della nuova edizione di Lunathica, il Festival Internazionale di Teatro di Strada.

Al concorso possono partecipare anche artisti al di fuori del Piemonte, l’associazione garantirà vitto e alloggio ed un rimborso spese di massimo 300 euro. I Lunatici selezionerà personalmente gli artisti che potranno partecipare, mentre la giuria sarà composta dai più piccini, tra i 6 e i 13 anni. Oltre ad un premio in denaro, il vincitore del concorso parteciperà di diritto a Lunathica 2018. Per maggiori informazioni è possibile consultare il regolamento completo sul sito di Lunathica.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio