Bocce: la Cafassese è campione di società Ancos


La squadra ha battuto in finale per 3 a 1 la Sommariva Perno, dopo un estenuante incontro durato circa due ore.

di Cristiano Cravero

La squadra della Cafssese

La squadra della Cafssese

Cafasse/Leinì – Grande gioia per il team della bocciofila cafassese per l’ottimo risultato ottenuto nella fase finale del campionato di società, riservato agli iscritti alla federazione Ancos Bocce Torino, che si è svolta nella bocciofila della Leinicese capitanata dal Direttore Sportivo Mario Bragion. Il percorso che ha portato i portacolori della cafassese al traguardo finale è stato pressoché impeccabile infatti dopo i gironi eliminatori, il Cafasse ha messo in riga il Castenuovo Don Bosco negli ottavi e successivamente la forte compagine del Ponte Masino nei quarti di finale.

L’ultimo atto domenica 11 settembre contro le compagini della Sommariva Perno, Loggese e Castiglionese. Negli scontri mattutini,, il Cafasse ha avuto la meglio sulla Loggese e la Sommariva. Nel pomeriggio, dopo un incontro duro e combattuto come spesso accade nelle  competizioni che contano, la squadra di Bragion si è aggiudicato un posto in finalissima contro la Sommariva. E così, dopo un estenuante incontro durato circa 2 ore il Cafasse con un secco 3 a 1 ha trionfato, salendo sul gradino più alto del podio tricolore. Una soddisfazione immensa per il direttore tecnico Renato Casale che ha compiuto l’impresa di portare l’ambito trofeo sulle bacheche della bocciofila cafassese.

Un plauso va al corpo arbitrale dell’Ancos e al loro direttore Gianpiero Carelli e al responsabile arbitri Bonfante. La premiazione è stata effettuata dalla Presidentessa Ancos Torino Maria Servetti.


Commenti

commenti

Giovanni D'Amelio